Ultime Notizie
Home / AMMINISTRAZIONE / 5 GIUGNO TER
5 GIUGNO TER
De Magistris e consorte ospiti ad una cena privata con tavoli che occupano l'intera Via Merliani

5 GIUGNO TER

Il 30 maggio 2011 Luigi De Magistris fu eletto sindaco di Napoli.
Sono trascorsi cinque anni e siamo sulla soglia del rinnovo della nostra Amministrazione.
In questi 5 anni, De Magistris si è preso molti meriti. Tra i quali:
– rimozione dei rifiuti dalla città. In realtà, la soluzione fu raggiunta grazie ad alcuni provvedimenti del governo centrale dell’epoca (cui è demandato l’onere dello SMALTIMENTO dei rifiuti), che mise a disposizione nuovi siti di stoccaggio e portò a regime l’inceneritore di Acerra;
– apertura di nuove stazioni della Metropolitana, che in realtà è in costruzione da decine di anni;
– aumento del traffico aereo a Capodichino: in realtà, sono aumentati i voli in partenza con destinazioni esotiche come Skyathos, Mikonos, Ibiza, ecc. ecc.;
– aumento dei turisti: che dipende dal calo del turismo verso mete a rischio.
Per il resto, ha promesso la differenziata al 70% in sei mesi, dopo cinque anni è al 24% (era al 20%); ha promesso l’aumento dei bus da 300 a 500, dopo cinque anni sono 270; ha perso 200 milioni di contributi UE per il centro storico; ha dilapidato 1,2 miliardi di euro, aumentando il disavanzo e provocando altri buchi di bilancio; ha strozzato l’ASIA, che vanta crediti verso il Comune per oltre 200 milioni ed è costretta a farsi anticipare le fatture in factoring da Unicredit (196.965.000 di euro in un anno). Un fallimento sotto tutti i punti di vista.
Chiunque lo sostituirà, non ce lo farà rimpiangere, perché il più inetto dei suoi competitori sarà in grado di far meglio.
Sindaco di strada? No, sindaco dei tweet.
tweet dema_33 E' venuta l'ora di sconfiggeretweet dema_31 La liberazione dei cuoritweet dema_28 Da Sud emozionitweet dema_27 La più profondatweet dema_25 Le piazze e le stradetweet dema_24 L'uguaglianza dei dirittitweet dema_23 Per averetweet dema_22 Non ho padronitweet dema_21 Non ho partititweet dema_20 La borghesia illuminatatweet dema_18 Non ci avretetweet dema_17 Esistono storietweet dema_15 Italia se sei migrantetweet dema_14 Potentati plutocraticitweet dema_11 Giustizia e legalitàtweet dema_10 Vivo, sono partigianotweet dema_09 Il denaro servetweet dema_08 Tra tanti problemitweet dema_06 Cantone dicetweet dema_05 Con Renzi premiertweet dema_04 Il governo è come Goliatweet dema_03 Lo stato è intriso di corruzionetweet dema_02 Giornata mondiale del rifugiatotweet dema_01 Il popolo e la volontà di rimanere uniti

Questo Articolo è stato visualizzato 1.326 volte

Inserisci un commento

Scroll To Top