Ultime Notizie
Home / AMBIENTE E TERRITORIO / LA NAVE AFFONDA E LUI CHE FA?
LA NAVE AFFONDA E LUI CHE FA?
Il comandante della nave e il suo vice Carmine Piscopo

LA NAVE AFFONDA E LUI CHE FA?

Il momento è delicatissimo. Mentre la nave affonda, mentre a galla rimane solo il ponte con le scialuppe di salvataggio, il comandante pensa a ristrutturare la sala da ballo con i soldi dei passeggeri che stanno annegando. Questa deriva folle va arrestata IMMEDIATAMENTE. A qualsiasi costo.
Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ripropone il fil rouge dei suoi 6 anni a Palazzo San Giacomo: Via Partenope regalata a una ventina di pizzaioli, alcuni dei quali, in passato, indagati per infiltrazioni malavitose. Una strada che è ormai preda di bande di microcriminali che spacciano droga, rapinano e accoltellano. Ma il problema si fa più serio di quanto appaia a prima vista. Il Comune non ha soldi per i trasporti in fallimento e lasciano un milione di persone alle fermate degli autobus o, nella migliore delle ipotesi, nelle stazioni dell’arte dove i treni non passano e quando passano si fermano anche loro ad ammirarle. Il Comune non ha soldi per la refezione scolastica. Il Comune non incassa le multe e i tributi. Il Comune non vende il patrimonio immobiliare. Il Comune non paga l’ASIA, costringendola a farsi anticipare quasi mezzo miliardo di fatture dalle banche (così aggirando l’impossibilità di finanziarsi). E lui che fa? Dirotta una parte dei fondi europei destinati alla mobilità (e quindi all’acquisto degli autobus INDISPENSABILI) ad una strada che non ha bisogno di nulla, se non di essere riaperta, anziché ad altre strade egualmente importanti che sono ridotte in condizioni disastrose: Via Posillipo, Via Petrarca, Via Orazio, Via Manzoni, Via Boccaccio, Viale Virgiliano, Via Pascoli.
Quest’uomo va commissariato senza indugio e prima che raschi il fondo del barile. Cittadinanza Attiva in difesa di Napoli è in prima linea per combattere questa guerra senza quartiere.

L’articolo del Mattino del 22.10.2017

Questo Articolo è stato visualizzato 13.076 volte

Inserisci un commento

Scroll To Top